Cerca

Quando l'usura scende in campo

Le infiltrazioni della criminalità organizzata sono sempre più ramificate e interessano anche il mondo sportivo.


Sport sotto attacco

È il dato allarmante emerso dalla tavola rotonda promossa dalla fondazione Unione Sportiva Petrarci di Padova, in collaborazione con Comune e Associazione Nazionale Tributaristi Italiani, a cui ha preso parte il commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, prefetto Giovanna Cagliostro.


Rischio sottovalutato

"Purtroppo - ha dichiarato il commissario Cagliostro - il rischio di infiltrazione viene spesso sottovalutato, soprattutto nelle realtà meno avvezze alle strategie mafiose di controllo del territorio e del tessuto economico. Anche il settore dell’imprenditoria sportiva ricade negli obiettivi di una mafia pronta ad approfittare di ogni vulnerabilità. Per questo è necessario dire no al ricatto o alle offerte illecite di denaro e rivolgersi con fiducia alle Istituzioni che presidiano il territorio.

Fondamentale mantenere alta l’attenzione e promuovere ogni possibile strumento preventivo, mediante una convinta collaborazione tra istituzioni, categorie imprenditoriali e società civile.

#usura #sport