top of page
Cerca

Il Fondo del 2022

Il sostegno concreto dello Stato a vittime di racket e usura nei dati della relazione 2022.


I numeri del 2022

Ammontano a oltre 14 milioni (14.143.773 euro) i benefici economici concessi complessivamente nel 2022 dal Comitato di solidarietà per le vittime di estorsione e usura, dei quali 11.879.366 euro di elargizioni in favore delle prime, e 2.264.406 per mutui destinati alle seconde. La Sicilia è la regione nella quale sono state deliberate le maggiori somme per vittime di estorsione (4.433.373 euro), seguita dalla Campania (3.610.604 euro) e dalla Puglia (1.715.591 euro). Sicilia in testa anche per quanto riguarda l'importo per mutui concessi a vittime di usura (651.701 euro), seguita dal Lazio (566.728 euro) e dalla Campania (353.986).

Le istanze presentate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2022, attraverso la piattaforma Sana, sono state 329, delle quali 195 inoltrate a seguito di denunce di episodi di racket e 134 relative a reati usurari.

Le richieste di benefici da parte di entrambe le tipologie di vittime risultano nel complesso in calo confrontando i dati 2022 con quelli del 2021 e del 2020, quando furono rispettivamente presentate 284 (per entrambe gli anni di riferimento) istanze per estorsione e 217 (2021) e 255 (2020) domande per usura.


La formazione

Accanto alla deliberazione delle somme c'è poi l'attività di pianificazione di nuovi cicli di formazione riservati a chi opera sui territori: i funzionari dell’amministrazione civile dell’Interno, gli operatori della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Tra le iniziative di sensibilizzazione della struttura commissariale anche un vademecum sulle procedure di accesso ai benefici previsti dalla legge per le vittime di estorsione e usura.


I dati emergono dalla relazione annuale - disponibile online- del Commissario straordinario del governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, nonché presidente del Comitato di solidarietà, Maria Grazia Nicolò.

Comments


bottom of page