top of page
Cerca

Arresti a Napoli

Importante operazione contro l'usura ed anche contro la camorra a Napoli.


Le accuse

I Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di undici persone. Le accuse sono pesanti: usura, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi comuni da sparo.


Le vittime

“I casi di usura documentati sono ben nove – afferma Giuseppe Ambrosio, Presidente del Forum delle Associazioni Antiusura –, con tassi di interesse tra il 25% ed il 40% applicati alle vittime, esercenti di attività imprenditoriali. L’importanza dell’operazione risiede anche nel fatto che gli indagati sono accusati di aver favorito il clan Baratto-Volpe, che opera nel quartiere di Fuorigrotta e rientra nella sfera di influenza della cosiddetta Alleanza di Secondigliano. Quindi un intervento prezioso sia nella lotta all’usura che alla camorra”.

Undici le persone oggetto dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli.
bottom of page