Cerca

Osservatorio insediato

Aggiornamento: 21 lug

Insediato l’Osservatorio nazionale dedicato alla lotta all'usura.


L'insediamento

Si è insediato, presso l’ufficio del Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura Maria Grazia Nicolò, l'Osservatorio nazionale, organo previsto dall'accordo quadro per la prevenzione e il contrasto del fenomeno dell'usura, sottoscritto dal ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, e dal presidente dell'Associazione Bancaria Italiana Antonio Patuelli.


Compiti e obiettivi

Monitorare il fenomeno dell’usura e individuare le azioni per la prevenzione e per il contrasto al fenomeno. Questo l’obiettivo dell’organismo collegiale, composto dalle principali realtà associative, da docenti universitari, dalla Banca d'Italia, dall'Avvocatura Generale dello Stato, dal ministero dell'Economia e delle Finanze, dal ministero della Giustizia - DNA, dal ministero dell'Interno e dall'ABI. Sarà compito dell’Osservatorio promuovere le iniziative di prevenzione all'usura e di informazione sull’utilizzo dei Fondi per il sostegno alle vittime; elaborare proposte di modifica alla normativa vigente al fine di adottare strumenti efficaci per il contrasto del fenomeno; sostenere iniziative di prevenzione al fenomeno dell'usura, anche attraverso attività di educazione finanziaria.

Per rafforzare l’attività di prevenzione e di contrasto all’usura, l’organismo elaborerà studi statistici e progetti normativi al fine di incentivare le denunce contro gli usurai e gli estorsori contrastando così quel "mondo sommerso" che offre illusorie vie d'uscita.

#osservatorio